Smaltimento dei pneumatici: cos’è il pfu, come funziona e quando si paga

smaltimento dei pneumatici

Da settembre 2011 lo smaltimento dei pneumatici è cambiato. Come funziona e quando va pagato.

Con un decreto ministeriale entrato in vigore nel settembre del 2011 è stato modificato completamente l’iter per lo smaltimento dei rifiuti. Queste sostanziali modifiche hanno interessato sia chi vende sia chi acquista i pneumatici, dal grossista, al gommista fino al cliente finale.

Chi acquista i pneumatici è tenuto a pagare la tassa sullo smaltimento al momento dell’acquisto. Il pagamento dovrà essere certificato e indicato sul documento, sia esso scontrino o fattura. Il questo modo si avrà traccia dell’avvenuto pagamento dello smaltimento pfu sui pneumatici nuovi che non dovrà essere corrisposto al momento dello smontaggio dopo qualche hanno. Quindi ripetiamo: la tassa sullo smaltimento dei pneumatici viene corrisposta al momento dell’acquisto dei nuovi pneumatici. E’ una tassa obbligatoria che non può essere evitata.

smaltimento dei pneumaticiIl pagamento quindi della tassa sullo smaltimento dei pneumatici è anticipato rispetto a quanto si faceva in passato. Dovrà essere corrisposta al momento dell’acquisto, sia se effettuato da un gommista, sia se viene fatto on line su un sito specializzato come Cerchigomme.it. Lo smaltimento viene pagato anche da noi al momento dell’acquisto dei pneumatici dai produttori e non viene quindi trattenuto dalla nostra ditta.

Il gommista che effettuerà il montaggio dei pneumatici per il quale è stato già pagato il contributo sui pfu non dovrà esigere di nuovo il pagamento dello stesso. Per evitare questi inconvenienti basterà conservare la fattura di acquisto dove è riportato il pagamento del contributo stesso.

Per quanto riguarda gli operatori del settori, questi dovranno corrispondere la tassa ai loro fornitori ed iscriversi ad appositi consorzi nazionali che provvederanno al ritiro gratuito dei pneumatici fuori uso.

Chi acquista i pneumatici sul nostro e-store Cerchigomme.it riceverà una fattura di acquisto con indicato il pagamento del pfu. Un documento da conservare e mostrare al momento dello smaltimento futuro delle gomme acquistate.

Per qualsiasi ulteriore informazione o dubbi potete contattare il nostro staff tecnico al Num. Verde 800.129494 oppure via e-mail info@cerchigomme.it.

 

5 Comments

  1. Enrico

    18 Novembre 2016 at 19:37

    Salve,volevo sapere se la tassa per lo smaltimento gomme è corretto pagarla anche se ,come adesso per le gomme invernali montate su cerchi nuovo ,quindi non si lasciano gomme da smaltire?
    E quando saranno consumate ripagare di nuovo lo smaltimento?
    Come funziona smltisci una ma paghi due ?

    Reply
    • Cerchigomme.it

      25 Novembre 2016 at 11:00

      @Enrico il contributo PFU per lo smaltimento riguarda i nuovi pneumatici, non i vecchi pneumatici che ha già o che deve sostituire. Per i nuovi pneumatici lo smaltimento viene pagato al momento dell’acquisto e non deve corrispondere nulla quando li sostituisce, conservi quindi lo scontrino o la fattura di acquisto.

      Reply
    • Cerchigomme.it

      5 Dicembre 2016 at 12:26

      La tassa di smaltimento che viene pagata al momento dell’acquisto fa riferimento ai nuovi pneumatici, quelli che si stanno acquistando. Riceverà quindi un documento nel quale è indicato il pagamento. Dovrà pagare, se non già precedentemente fatto, lo smaltimento di quelli che va a sostituire.

      Reply
  2. AVALIANO SORGATO

    20 Novembre 2018 at 11:47

    Salve,volevo sapere se la tassa per lo smaltimento gomme è corretto pagarla anche se ,come adesso per le gomme invernali montate su cerchi nuovo ,quindi non si lasciano gomme da smaltire?
    E quando saranno consumate ripagare di nuovo lo smaltimento?
    Come funziona smaltisci una ma paghi due ?

    Reply
    • amministratore

      23 Gennaio 2019 at 12:19

      Lo smaltimento adesso viene pagato per l’acquisto dei nuovi pneumatici. Quindi allo smontaggio non dovrà essere ripagato. Basta tenere come prova il documento rilasciato da chi acquista i pneumatici dove deve essere indicato a parte il costo dello smaltimento pagato. Il costo del PFU è sempre per singolo pneumatico.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *